Post Recenti

Sii svelto a fare il bene

Tutti sperano di essere premiati dopo la morte. La vera religione è istantanea: qui diventi consapevole e immediatamente l’infelicità scompare. Non devi aspettare la vita successiva, non devi neppure aspettare fino a domani! Ecco cosa intende il Buddha quando dice: Sii svelto a fare il bene. Il bene più grande che si possa fare è … Continua a leggere Sii svelto a fare il bene

Famiglia, scuola, società: dove si impara a vivere con gli altri?

Chi insegna oggi a cogliere la bellezza degli intrecci che formano la filigrana preziosa delle nostre esistenze? Non possiamo rassegnarci e vivere gli altri solo come concorrenti: è qui che dobbiamo investire le nostre energie migliori, aiutandoci a crescere insieme, a vincere le molteplici spinte a primeggiare, tutte strade che portano alla chiusura, alla competizione … Continua a leggere Famiglia, scuola, società: dove si impara a vivere con gli altri?

Il cervello complice

Come ha scritto Gilberto Corbellini (1990), il medico dovrà mettere in condizione l’individuo, tenendo conto del suo genoma e dell’ambiente in cui vive, di conservarsi in buona salute adottando stili comportamentali che evitino incontri pericolosi. Ma a questo punto l’incontro pericoloso potrebbe essere proprio col nostro cervello nel momento in cui, per le contingenze della … Continua a leggere Il cervello complice